martedì, giugno 30, 2009

DELLA SERIE.. A VOLTE RITORNANO..

Della serie: a volte ritornano... eccomi qui a scrivere nuovamente sul blog..
Ormai da troppo tempo avevo abbandonato il blog, per dedicarmi al social network più famoso del momento: Facebook.
Bello, per carità, ho ritrovato persone che non vedevo da anni, compagni di scuola, amici di infanzia, compagni di sventura, insomma di tutto e di più.
Il rovescio della medaglia c'è, eccome.
A volte non sempre si può scrivere il proprio pensiero, non sempre si può sfogare ciò che dentro sentiamo di condividere, perchè gli intrecci di persone che si conoscono è troppo ramificato e spesso si rischia di combinare guai...
A volte devo ricordarmi di non scrivere quella o quell'altra cosa... perchè un amico "non deve sapere", altri mi chiedono di non pubblicare notizie per evitare di litigare con amici ecc. ecc.. insomma un gran caos!
Uffa!! Alla fine credo che se nella vita ci si perde per strada e un motivo ci sarà... se non si è tutti amici un motivo ci sarà! Oppure no? che dite?

Per il momento posso dire che vivo un rapporto di conflittualità con una persona che "ottusamente" si ostina ad aver sempre ragione non dando un minimo spazio ad altre idee e opinioni.
Per quanto mi riguarda è una persona (nonostante MOLTO più matura di me) infantile, egoista e piena di se.  Complessata, certamente questo si, perchè non si può vivere sempre e comunque in competizione con il resto del mondo. Non  si può essere sempre "più" di qualcun'altro. E' così punto e basta!
Complessata per la linea, per il peso, sempre pronta a criticare e commentare tutto e tutti, impicciona e pettegola (lo fa con gli altri, di sicuro lo farà anche con me...).
E ciliegina sulla torta pronta a darti il colpo di grazia se ti vede in un momento no... perchè probabilmente trae godimento nel vedere che anche gli altri soffrono... e forse le può sembrare di "alleviare" qualche suo dolore o dramma familiare..
Ecco l'ho scritto... da qualche parte doveva uscire ed ora mi son tolta un peso!

3 commenti:

Emi ha detto...

ciaoooooo:):)...che bello rileggerti!!!
spero che tu stia bene e che in questo periodo tutto sia andato per il meglio. bentornata nel mondo del blog.
riguardo al tuo post, penso che la vita deve essere vissuta al meglio, quindi non passandola a criticare e godere del dolore altrui, ma anzi cercando di dare serenità a noi stessi e a chi ci sta accanto, che poi alla fine dare è ricevere, nel senso che il sorriso che vedi in chi ti sta accanto non fa che accrescere il tuo. penso che non ha senso passare la vita a crearsi complessi (e io un tempo me ne facevo a vagonate), tanto non serve a nulla se non a rattristarci. insomma bisogna vivere e affrontare quello che arriva ogni giorno come un dono, e prendere le cose belle e ahimè anche quelle brutte senza tentare di farsi distruggere da queste ultime.
insomma, quella persona dovrebbe un po' darsi una regolata:):)...non si vive nel negativo
ora smetto che sennò qui potrei fare un tema di milioni di righe e poi intaso tutto blogspot.
ti lascio un abbraccio grande...a presto da Emi

Manu ha detto...

ciao cara Emi!!!
si si tutto per il meglio, anzi di più!! E tu come stai??
Sono (come sempre!) pienamente d'accordo con te.. è quello che cerco di fare, nel mio piccolo, nella vita mia e delle persone che mi circondano.. il fatto è che trovo un sacco di persone intorno a me che non si fanno il minimo scrupolo... cattive oserei dire... ed io credo di non essere capace fino in fondo a valutarle per tempo!
Mah... qualche consiglio???
Un abbraccio da stritolo!!! baci!!!

Peppe ha detto...

Ciao, ben ritrovata!