venerdì, agosto 22, 2008

LO SCORRERE LENTO DELL'ESSERE



E' da un bel po di tempo che non posto nulla... già...

Dal 13 di agosto sono tornata in Sardegna, e le giornate sono volate via senza quasi accorgermi.

Tra alti e bassi... direi più bassi che alti, ma insomma eccoci qui ad andare avanti e ricominciare tutto.

Sono periodi di riflessione... ci sono state giornate tristi, di litigi e pianti... di decisioni prese e poi cambiate... ma eccoci qui, ancora una volta.

A volte bisogna lottare e non cedere di un millimetro per far capire agli altri come siamo fatti, esseri umani che hanno diritto di esprimere le proprie idee e di essere rispettati per questo.

Certo è che non so fino a che punto un amico oppure un parente, insomma una persona che sta al di fuori "della coppia" possa capire realmente come funzionano i meccanismi... in genere ci si studia, ci si confronta e ci si critica regolarmente.

Quello che non siamo è sempre sbagliato, ciò che non siamo noi non è giusto.

Le nostre abitudini sono le migliori e il nostro modo di vivere è perfetto... a volte invece non è così.

Insomma sto facendo un sacco di giri di parole, ma quello che voglio dire è che nessuno sa esattamente quello che succede all'interno di una coppia, e i consigli che vengono dati sono basati sulla "propria coppia". Tutto qui...

Comunque per il momento tutto si è calmato... aspetto di vedere quello che succederà...

Baci!

2 commenti:

Emi ha detto...

ti lascio una frase che qualcuno mi ha detto tempo fa: "stai tranquilla e stai serena...che va tutto bene"...quando ho periodi di bassi e alti mi aiuta molto...
per il resto è vero...nessuno come la coppia stessa si conosce perchè la coppia è un mondo a sè, anche se i consigli esterni possono aiutare...ma non sempre.
quindi decidi con la tua testa e stai serena....bacioni da emi

Manu ha detto...

grazie Emi per le tue parole...
la vita è complicata.. un attimo in paradiso e un attimo dopo sei all'inferno..
è un periodo di riflessioni, su me stessa e su tutto quello che mi circonda... eppure se leggo i post di qualche mese fa sapevo bene quale era il mio posto e la strada da percorrere.. ma allora perchè mi sento così vuota?
E' tutto così apparentemente senza senso...