giovedì, dicembre 28, 2006

IL MALE C'E'!


Oggi l’opinione pubblica non fa che parlare della strage di Erba, ed io ancora una volta, come per il delitto di Cogne rimango allibita. Senza parole.
Mi fa riflettere il fatto che queste persone avessero premeditato il tutto, avevano intenzione di uccidere.
Ma tutta questa terribile atrocità c’è sempre stata ed io non me ne sono accorta oppure è il mondo che ci sta cambiando?!

Il problema è che ognuno di noi si lamenta, non ci capacitiamo di ciò che ci circonda, ma dopo un po’ il tempo passa e noi torniamo alla nostra vita di sempre dimenticando in un cassetto tutti i brutti pensieri. Io per prima.
Il fatto è che non si sa che fare! Io vorrei che ci fosse più rispetto per l’ambiente in cui viviamo, per le nostre città e per chi ci abita, per chi condivide con noi la vita di tutti giorni, ma non è così!

Forse siamo troppo presi da noi stessi e dalle nostre frenetiche vite e non riusciamo a vedere due metri più in la del nostro naso.
Critiche ce ne sono tante, ma soluzioni o alternative poche. Eppure dovremmo essere proprio noi giovani a trascinare il mondo e dare l’esempio di ciò che il mondo deve essere…
Invece ce ne stiamo ore ed ore ad aspettare davanti al negozio di Calvin Klein sperando di riuscire a trovare quella camicia che ci piaceva tanto ad un prezzo “da saldo”…

Questi sono i problemi… e guardate bene io mi metto in prima fila!! Appartengo anche io al mondo dell’apparire, perché è la società che ci spinge ad essere sempre più perfetti, più in linea con uno standard sempre più alto…
Spero tanto che le cose possano cambiare che ci possa essere un’involuzione ed una nuova ricerca di valori… utopia? Forse si, ma l’importante è credere e lottare per quello in cui crediamo. Sempre e comunque.

2 commenti:

Imhotep ha detto...

Io mi chiedo cosa abbia portato quelle persona ad effettuare quella strage. L'unica ragione che trovo è la pazzia.

Manu ha detto...

.. si, delirio, pazzia, insomma credo che sia una cosa a dir poco agghiacciante!